25 Febbraio 2021  12:01

Paramount+: la roadmap

Redazione Tivù
Paramount+: la roadmap

Bob Bakish, Presidente e CEO di ViacomCBS

Si parte il 4 marzo negli Usa, America Latina e Canada. Ancora nessuna indicazione sul lancio italiano

Usa, America Latina e Canada saranno i primi territori in cui si accenderà, il 4 marzo, Paramount+, il nuovo servizio premium di ViacomCBS. A seguire, il lancio in Nord Europa il 25 marzo e in Australia nel secondo semestre dell’anno (con il rebrand di 10 All Access). A questi si aggiungeranno ulteriori lanci, come annunciato ieri nel corso dell’Investor Day di ViacomCBS. Il servizio, accessibile su abbonamento, offre un catalogo di 30.000 episodi di serie TV, 2.500 film, più di 1.000 trasmissioni live di eventi sportivi e notiziari a ciclo continuo. La proposta attinge dal portfolio ViacomCBS, che include brand come Bet, Cbs, Comedy Central, Mtv, Nickelodeon, Paramount Pictures e Smithsonian Channel. Per la maggior parte degli abbonati internazionali, Paramount+ includerà anche Showtime. Inoltre, sulla piattaforma debutteranno serie prodotte localmente dai ViacomCBS International Studios: già annunciati il thriller sovrannaturale The Envoys e la dramedy Cecilia, entrambi di origine latino-americana. Ancora da definire il prezzo di abbonamento, che varierà a seconda del Paese, ma che ViacomCBS promette sarà competitivo. A livello globale, Paramount+ sarà disponibile online su ParamountPlus.com, tramite la app Paramount+ su iOS e Android, su numerosi dispositivi smart TV e piattaforme Ott.

Contenuti correlati : viacomcbs paramount+
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 20 Aprile 2010
    Timpano in Sky Italia
    Stephane Timpano lascia Ims (azienda all’interno della quale ha ricoperto il ruolo di Ceo) ed entra a far parte dell’organico di Sky Italia.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy