19 Gennaio 2021  10:00

Netflix è il secondo gruppo tv in Europa

Eliana Corti
Netflix è il secondo gruppo tv in Europa

©Netflix

I dati di Ampere Analysis: Los Gatos ha superato per ricavi la tedesca Ard. In vetta, Comcacst

Netflix è a oggi il secondo gruppo televisivo per ricavi in Europa: lo sancisce Ampere Analysis sulla base dei ricavi generati nel Vecchio Continente nel 2020. Netflix vale il 6,1% dei ricavi generati all'interno del mercato televisivo europeo, seconda a Comcast (che controlla Sky) che detiene una quota pari al 12% (il 46,6% del totale mercato è generato da altri soggetti). Al terzo posto la tedesca Ard (5,7%), seguita da Bbc (4,2%), Canal+ Group (3,2%), France Télévisions (2,8%), Vodafone (2,7%), Rtl Group (2,6%), Liberty Global (2,4%), Deutsche Telekom (2,4%), Mediaset (2,3%), Rai (2,1%) e Amazon (2%). La pandemia, che ha portato al rallentamento del mercato pubblicitario televisivo, ha permesso invece a Netflix di crescere, come spiegano i ricercatori: “In pochi anni, da sola Netflix sarà meglio finanziata rispetto a molte emittenti commerciali leader e la sua portata indica che è in grado di produrre una quantità di contenuti di alta qualità che la maggior parte dei suoi concorrenti locali non potranno eguagliare. Lo squilibrio tra globale e locale accelererà ulteriormente lo spostamento verso la visione online, che ora comincia a incidere sulle fasce di età più anziane così come su quelle giovani”.

Contenuti correlati : ampere analysis netflix
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy