11 Febbraio 2021  09:49

Agcom: ricavi media a -6,9%

Eliana Corti
Agcom: ricavi media a -6,9%

©pixabay

Il monitoraggio dell’Authority nei primi nove mesi del 2020. Cresce solo l’adv online

Una flessione del 5,4%: è quanto Agcom ha registrato nell’andamento dei ricavi nei primi nove mesi del 2020 all’interno dei mercati di riferimento dell’Authority (comunicazioni elettroniche, radiotelevisione, editoria, internet e servizi postali). Questo a fronte di una flessione del Pil (nello stesso periodo di riferimento) dell’8,4%. Guardando nello specifico al comparto media, qui la riduzione dei media dei ricavi è stata intorno al 6,9%, in particolare a causa dell’andamento dei ricavi pubblicitari (-9,2%). La tv in chiaro ha perso oltre l’11%, mentre le tv a pagamento hanno registrato un +0,2% grazie all’aumento dei ricavi da streaming. Cresce solo la pubblicità online: +6,7%, grazie in particolare ai “risultati delle piattaforme”. Se guardiamo al settore telecomunicazioni, la flessione dei ricavi è del 5,3%, di cui -6,2% relativa alla rete mobile e -4,5% alla rete fissa. È cresciuto però il traffico: +49,5% su rete fissa e +56,1% su rete mobile. Il monitoraggio fa parte degli aggiornamenti periodici sul mercato partiti la scorsa primavera per valutare gli effetti della pandemia sul mercato.

Contenuti correlati : agcom media tlc
Iscriviti alla nostra newsletter

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.

EDITORIALISTI

  • 29 Gennaio 2021
    La nuova televisione al giro di BOA
    L’assunto è certo: causa pandemia gli ascolti sono cresciuti e la pubblicità è diminuita. Ergo, mentre la tv funziona...
Linda Parrinello

ACCADDE OGGI

  • 21 Aprile 2008
    TiMedia: Campo Dall’Orto si dimette
    Con un comunicato diffuso venerdì sera, Telecom Italia Media ha annunciato le dimissioni di Antonio Campo Dall’Orto da amministratore delegato della società.

Ricevi la Newsletter!

Televisione

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy