17 Settembre 2019  13:08

“Manifestazione di interesse” per ePrice

Emanuela Sesta
“Manifestazione di interesse” per ePrice

Sarebbe pervenuta una manifestazione d'interesse per ePrice da parte di un investment manager di fondi

Pare arrivi da un investment manager di fondi

Nella giornata di ieri, ePrice ha esaminato i dati della relazione semestrale relativa al primo semestre dell'anno, rinviandone l'approvazione al 30 settembre "in pendenza di trattative per la ricapitalizzazione della società". Il pure player ha infatti reso noto che nelle scorse settimane "è pervenuta una manifestazione d'interesse da parte di un investment manager di fondi che agisce per conto di alcuni investitori disponibili a valutare un investimento". Tale manifestazione è diventata una proposta, non vincolante, arrivata a fine agosto. Lo scorso 13 settembre l’investment manager ha infine inviato alla società una nuova proposta che il consiglio di amministrazione ha valutato positivamente: "la suddetta proposta prevede un’articolata operazione di finanziamento della società tramite emissione di titoli obbligazionari nonché un aumento di capitale in opzione ai soci". Il board ha poi preso atto delle linee guida aggiornate del piano industriale 2019-2024, che prevedono un aggiornamento al ribasso, come già comunicato in data 1 agosto 2019, della guidance sull'intero 2019, un margine operativo lordo positivo a partire dal 2020 e un fabbisogno complessivo di cassa per supportare l’esecuzione del piano pari a circa 10 milioni di euro entro il 2020.

Contenuti correlati : eprice manifestazione di interesse ecommerce

Ricevi la Newsletter!

Consumer Electronics

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy

ACCADDE OGGI

  • 21 Ottobre 2015
    15 milioni di utenti per Apple Music
    Il servizio Apple Music (lanciato ufficialmente lo scorso 30 giugno in 100 Paesi) ha raggiunto la cifre di 15 milioni di abbonati.